Il Tar del Lazio blocca l’iter degli espropri per la superstrada nel territorio di Villorba. Firmata la sospensiva all’intervento per i terreni di Venturali
di Federico Cipolla

VILLORBA. Il Tar del Lazio blocca la Pedemontana a Villorba. I giudici hanno sospeso l’esproprio dei terreni di Villa Fanna a Venturali, i cui proprietari da anni lottano per vedere tutelato il bene storico. Gli emissari della società Pedemontana Veneta proprio ieri avrebbero dovuto arrivare nella villa per far firmare a Francesco Fanna i verbali di esproprio, ma il tribunale amministrativo li ha bloccati. Alcuni giorni fa la società Pedemontana Veneta ha inviato a tutti i residenti di Spresiano e Villorba, proprietari di terreni in cui passerà la superstrada, la comunicazione con cui ha avvisato dell’imminenza dell’esproprio. (…)
Non si tratta però di una vittoria assoluta, infatti il Tar ha bloccato l’esproprio in attesa di esprimersi nel merito il 1 luglio, e soprattutto in attesa della sentenza sul ricorso principale presentato da Fanna, con altri, contro il tracciato della Pedemontana. È quest’ultima insomma la partita vera e propria, di cui si attende ormai solo il risultato, essendosi tenuta il 20 maggio l’udienza.
«Per questo motivo non esultiamo per la sospensione», spiega Fanna, «per me è un atto neutro, in attesa della decisione sul ricorso principale. Certo è meglio averla ottenuta». (…)
La tribuna di Treviso